Place Place Phone Phone Mail Mail Opening Hours Opening Hours Shop Shop Secure Secure Restaurant Restaurant Person Info Calendar Info Room Info Other Info Adress Info
Banking
prader-bank-responsabile-banking

Responsible Banking per un mondo migliore

Gestire una banca in modo responsabile, significa compiere scelte e azioni sostenibili. Fin dalla sua fondazione, PRADER BANK annovera la “sostenibilità” come il suo settimo principio ispiratore, poiché da sempre si adopera per creare rapporti duraturi con la clientela, una gestione stabile e riflessi positivi sul contesto locale. Di fronte ai segnali d’allarme sui cambiamenti climatici che minacciano la vita sul nostro Pianeta, negli ultimi anni la sostenibilità è balzata sempre di più alla ribalta della coscienza collettiva. Essere una banca responsabile, quindi, significa integrare i principi della sostenibilità nell’attività svolta giorno per giorno.

La sostenibilità è un tema che mi sta molto a cuore, poiché sono convinto che per il nostro Pianeta occorra trovare urgentemente delle soluzioni nuove capaci di rendere vivibile la vita non solo per noi, ma anche per le generazioni future.

Josef Prader

Allineamento ai principi di un „Responsible Banking“ (fare banca in modo “responsabile”)

I Principi per la Finanza Responsabile, o Principles for Responsible Banking nella loro denominazione originale, sono parte della Finance Initiative del Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente (UNEP).

Essi forniscono il quadro di riferimento per un sistema bancario sostenibile, e aiutano gli operatori del settore a fornire il proprio contributo alla società. Incorporano la sostenibilità a livello strategico, di portfolio e transazionale, nonché in tutte le aree di operatività.

 

shaping-our-future

I criteri ESG nelle strategie d’investimento

Gli investimenti sostenibili sono sempre più richiesti, ma il mercato è complesso e non sempre trasparente. Ecco perché riteniamo che sia nostro compito evidenziare i diversi aspetti che lo caratterizzano, facendo chiarezza e partendo da un approccio scientifico.

Il criterio ormai generalmente adottato per valutare la sostenibilità degli investimenti è il cosiddetto “ESG”, acronimo che indica i tre ambiti di responsabilità da valutare per un’impresa, ossia l’impatto sull’ambiente, le ricadute sulla società e la gestione aziendale.

esg-it

Il rating ESG

Di fatto, è un giudizio sintetico che esprime la solidità di un emittente, di un titolo o di un fondo, dal punto di vista ambientale, sociale e gestionale. Il rating ESG si affianca quindi al rating tradizionale, che invece tiene conto solo delle variabili economiche e finanziarie.

E’ una miscela equilibrata fra imprese con rating ESG elevato, e quelle con forte potenziale di crescita

PRADER BANK ha sviluppato un metodo che distingue le imprese con un rating ESG elevato (good ESG) da quelle che attualmente hanno un ESG basso (bad ESG), tuttavia con un potenziale di sviluppo molto incoraggiante. Combinando opportunamente le due tipologie di imprese in un portafoglio, si ottengono rendimenti positivi per l’investimento.

La sostenibilità determina una trasformazione creativa per le aziende.

Le aziende che dichiarano la sostenibilità come la loro missione si godono beneficiano delle migliori opportunità di mercato:

  • con i clienti perché si affidano a prodotti e servizi innovativi ed eticamente giustificabili,
  • con o partner commerciali che vogliono trattare tra loro e rendere credibile un’azione sostenibile e,
  • soprattutto nella raccolta di liquidità/capitali: una chiara strategia di sostenibilità basata su principi ESG aumenta il rating qualitativo dell’azienda e convince sia le banche sia gli investitori.

Rafforzare in modo duraturo l’economia locale con progetti di finanziamento innovativi

Se le conoscenze rimangono dominio di una sola persona, di un’impresa o di una cerchia ristretta, non sono utili. Per rendere utili, infatti, le conoscenze devono essere condivise e trasformate in soluzioni che migliorino la vita di tutti. Ecco perché ci teniamo molto a innescare uno scambio virtuoso con i nostri clienti e con tutti i soggetti che collaborano con noi, producendo effetti positivi per il territorio e per tutto il Pianeta.

Essendo una Banca Privata indipendente e seguendo da vicino i mercati finanziari mondiali, siamo in grado di mettere le nostre conoscenze del mercato internazionale al servizio del contesto economico locale. Così facendo, si attraggono investimenti nel territorio, si incoraggia chi vuole avviarvi nuove attività, e a lungo andare si rafforza l’intero tessuto produttivo locale.

Imbastire circuiti virtuosi locali: i minibond e i microbond

PRADER BANK ha sempre svolto un ruolo di apripista per promuovere strumenti finanziari che favoriscano e rafforzino i circuiti finanziari locali, veicolando le risorse monetarie del territorio nella filiera economica locale.

Un nostro contributo decisivo in tal senso è stato l’aver assunto la funzione di collocatori e consulenti per realizzare un fondo per minibond locali, ossia l’Euregio Minibond Fonds. Da quest’iniziativa sono scaturite spinte decisive per creare strumenti finanziari alternativi – come i microbond – anche in altre regioni italiane.

L‘ALTO ADIGE BOND – Un modello per accedere al mercato finanziario locale

La pandemia, purtroppo, ha colpito duramente anche l’Alto Adige, notoriamente un territorio a forte vocazione turistica. Durante il lockdown, la Banca ha sviluppato un modello mirato per dare un impulso duraturo alle imprese locali, stabilendo obiettivi precisi a breve, medio e lungo termine. Analoghi modelli sono quelli elaborati, a livello individuale e personalizzato dal Family Office di PRADER BANK, pensati per singole imprese, ma tenendo conto delle peculiarità del contesto locale.

quadro-emissioni

Vi abbiamo convinto?

Saremmo lieti di consigliarVi in un incontro di persona